Cedric McMillan Vincitore del San Marino Pro 17

12/02/2018

Cedric Mcmillan - Vincitore San Marino Pro 2017
Siamo qui al San Marino Pro 2017 e si ho raggiunto il primo posto. Posso dire che quando sono arrivato qui venerdì, poi ieri, ero molto nervoso, e anche oggi. Ci sono molte grandi persone, ma la cosa principale è che ho cercato di concentrarmi sul mio physique, cercando di aumentare e diventare migliore, facendo da solo la preparazione per questo show e per lo show della scorsa settimana in California. È un po’ un processo per me, tornare a fare le cose da amateur, e cercare di fare i cambiamenti necessari per questo livello di competizione, la quantità di muscoli che ho ora rispetto a quando ero un amateur.
È un grande esperimento per me, non c’è alcun tipo di emozione perché, come ho detto, è un esperimento per cercare di migliorare; quindi la sola cosa a cui riesco a pensare ora è ricordare tutto ciò che ho fatto, se è andato bene, guardare le fotografie e vedere cosa devo migliorare in modo da far meglio la prossima volta. E sono così ogni volta che c’è uno show, sia che vinca o che perda mi focalizzo su ciò che devo fare dopo.
Per me la differenza tra vincere e perdere è che quando perdo mi demoralizzo molto, perché sento che ci sono molte persone a supportarmi e io le deludo. Tutte le persone che tifano per me vogliono che io faccia bene e se io non vado bene, o perdo, o il mio corpo non è al massimo, mi sento triste per tutti quelli che mi hanno supportato. Poi quando vinco mi sento grato di essere andato bene per le persone che mi supportano.
Non riguarda mai solo me, è come se gareggiassi sempre per qualcun altro, ma mai per un mio risultato. Quando sono diventato un pro, gareggiavo per ricordare alla gente cosa fosse il bodybuilding, quanto bello fosse il bodybuilding di allora, quello era il mio obiettivo, la mia missione.
Farò ricordare a tutti il bodybuilding dei vecchi tempi. Beh, tutti ora lo ricordano perchè tutti posano in uno stile old-school e tutti parlano di estetica. Oggi io poso e gareggio per le persone che mi amano e che mi supportano, non necessariamente solo per me stesso, per i soldi o per diventare famoso, ma piuttosto per dare alle persone qualcosa di cui essere fieri, un motivo per supportarmi e per essere felici di farlo.

E quindi eccoci. Io ho un gruppo per i ragazzi della mia comunità e sono voluto venire a fare alcuni show extra per guadagnare qualche soldo per questo programma, così da poter comprare le attrezzature e le cose che gli servono. Riuscire a vincere dei soldi qui mi permetterà di acquistare un po’ di cose per il mio centro giovanile e mandarlo avanti. Questo mi dà un’altra ragione per essere felice del risultato e mi fa continuare ad andare avanti.
Sono davvero felice di essere riuscito a gareggiare qui in Italia perché è la prima volta per me qui, ci sono davvero tante persone che amano il bodybuilding e ora ho scoperto che ci sono anche tante persone che amano il mio stile. Quindi per me essere riuscito a venire a fare uno spettacolo per loro è davvero speciale. Mi sono promesso di andare almeno una volta in ogni paese per le persone che stanno li, e questa è stata la mia possibilità per l’Italia, quindi grazie.
Sigla.com - Internet Partner